Durante l’estate siamo sempre alla ricerca di ricette veloci , fresche, leggere e gustose. Se ci si affida alla grande tradizione gastronomica mediterranea, possiamo sempre trovare in casa tutti quegli ingredienti per realizzare dei saporitissimi spaghetti con pomodorini pachino freschi. Riguardo alla pasta, oltre agli spaghetti, possiamo usare anche altri tipi di pasta lunga, come linguine o vermicelli. La ricetta rende alla perfezione anche con alcuni tipi di pasta corta come le pennette e le mezze penne lisce o rigate.

Categoria: primi piatti
Tempo Preparazione: 30 Minuti
Dosi: 4 Persone>
Difficolta’: Bassa
Costo: Basso
Ingredienti:

  • 360 g spaghetti
  • 400 g pomodorini
  • 1-2 spicchi d’aglio
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 8-10 foglie di basilico più alcuni ciuffetti per decorare il piatto
  • sale

Preparazione:

Imbiondire l’aglio tagliate per lungo 4 o 5 fettine in un tegame in cui è stato versato olio d’oliva extravergine e quando sarà ben dorato, rimuoverlo. Mettete a bollire l’acqua per la pasta.
Aggiungere i pomodorini tagliati in due o quattro e far rosolare a fuoco vivo per un paio di minuti rigirandoli continuamente con un mestolo di legno e quando saranno appassiti schiacciarli con una forchetta. Dopo aggiungere il sale, la metà del basilico, abbassare la fiamma, coprire con un coperchio e continuare la cottura del sugo ancora per qualche minuto. Aggiungere il sale grosso nell’acqua bollente e mettere a cuocere gli spaghetti.
Scolare gli spaghetti al dente e versarli nel tegame, aggiungendo le restanti foglie di basilico spezzettate con le mani e far insaporire per alcuni secondi amalgamando per bene il pomodoro con la pasta.
Ogni piatto verrà decorato con un ciuffetto di basilico spezzettato a mano ed uno/due pomodorini freschi tagliati a spicchi.