Le pappardelle ai funghi porcini sono un primo piatto tipicamente autunnale. Questo piatto è particolarmente gustoso se preparato usando la pasta fatta in casa e i funghi porcini freschi. Questa pietanza crea un binomio vincente di sapore e bontà da gustare in famiglia e con gli amici.

Tempo preparazione: Meno di 30 Minuti
Tempo di cottura: 10 Minuti
Dosi: 6 Persone>
Difficoltà: Facilissima
Costo: Basso
Ingredienti:

  • 500 gr. di pappardelle fresche
  • 500 gr di funghi porcini
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 cipolla di media grandezza
  • 2-3 spicchi d’aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • olio extravergine d’oliva quanto basta
  • sale quanto basta
  • pepe quanto basta

Preparazione:

Serve molta attenzione alla pulizia dei funghi: eliminate innanzitutto la parte terminale del gambo, poi separate la testa dal gambo e, con l’aiuto di un coltellino affilato, pulite dalla terra la parte inferiore della testa e poi quella superiore. Verrà completata la pulizia dei funghi con una spazzolina o con un panno inumidito per eliminare ogni traccia di terra residua.

Dopo la pulizia dei funghi porcini, il prezzemolo verrà tritato finemente con la mezzaluna ed insieme all’aglio e la cipolla si mettono a soffriggere in una padella con l’olio a fuoco molto dolce. Dopo qualche minuto aggiungete ½ bicchiere di vino bianco e lasciate sfumare. Una volta evaporato il vino, unite i funghi porcini tagliati per la lunghezza, aggiustate di sale e di pepe, coprite con il coperchio e lasciate cuocere a fuoco lento per circa 10 minuti.

Mettete a bollire l’acqua della pasta, salatela con due pugni di sale grosso e calate le pappardelle. Ovviamente per la pasta è fatta in casa, basterà un minuto di cottura. Scolate le pappardelle mantenendo un po’ di acqua di cottura della pasta e unitele alla padella con i funghi. Verrà aggiunto il prezzemolo fresco e si fa saltare per un paio di minuti. Buon appetito !

Tanti gradiscono arricchire questo piatto aggiungendo ai funghi, dopo un paio di minuti dal termine della cottura, della panna da cucina.
Se non disponete di funghi porcini freschi, verranno sostituiti con quelli secchi, ammollati nell’acqua per almeno una mezz’ora.